contentmap_module
Booking.com
Booking.com

I tedeschi lo chiamano "Das blaue Paradies" (il paradiso azzurro) e molti di loro lo hanno scoperto solo dopo la caduta del Muro di Berlino. Si tratta della palestra di sport acquatici più grande d'Europa che comprende centinaia di laghi, fiumi e canali della Germania orientale.

Un vero e proprio sistema acquatico formato da ben tre Länder tedeschi: il vastissimo Meclemburgo-Pomerania, il Brandeburgo e Berlino con il suo territorio. Passando di lago in fiume e in canale, è persino possibile partire da Berlino in barca e compiere un percorso tra affascinanti scenari acquatici per approdare dopo centinaia di chilometri nel Mar Baltico.

Come spostarsi? A seconda del tragitto si può scegliere tra battelli, motoscafi, barche a vela, piccoli pescherecci, catamarani, zattere e canoe da affittare in varie località. Un'esperienza particolare è viaggiare tra i laghi di Müritz in house-boat; Locaboat Holidays (www.locaboat.com) propone graziose e ben attrezzate penichette che accolgono da 2 a 12 passeggeri e non richiedono la patente nautica. Ovunque si trovano porticcioli attrezzati, campeggi per turisti acquatici, alberghi, locande e ristoranti affacciati sull'acqua.

La gamma di itinerari è infinita, a cominciare da quello lungo l’Havel che parte da Berlino, nei cui pressi il fiume forma un grande lago dotato di stabilimenti balneari con spiagge di sabbia. A Friedrichsthal si può imboccare il Ruppiner Kanal che porta a Neuruppin, romantica città natale dello scrittore ottocentesco Theodor Fontane. Era di qui anche Karl Friedrich Schinkel, l'architetto artefice dei principali monumenti neoclassici della Berlino prussiana.

Alcuni laghi, come lo Schaalsee nei pressi di Ratzeburg, sul canale per Lubecca, sono riserve della biosfera e ospitano gru, anatre selvatiche, oche ed altri uccelli. Altre meraviglie da ammirare dall'acqua sono il castello di Rheinsberg sul Lago di Grienerick, i laghi che racchiudono il castello di Schwerin in piena città, il paesaggio selvaggio del fiume Warnow e le varie chiuse, particolarmente numerose lungo i canali che collegano Schwerin al Lago di Plau.

Info: www.das-blaue-paradies.de

{flickr}Müritz{/flickr}

Sito ufficiale dell'Ente Nazionale Germanico per il Turismo

contentmap_plugin