contentmap_module

Vacanze al mare

Formentera

Formentera è la più piccola isola delle Baleari maggiori. Più tranquilla rispetto alla movimentata Ibiza, questa si trova ad appena mezzora di traghetto dal paradiso dei divertimenti.


A Formentera è possibile visitare spiagge immacolate ed acque cristalline, ma anche una natura rigogliosa ed incontaminata.

Cosa fare a Formentera?

Nonostante Formentare sia l’isola meno turistica e più selvaggia delle Baleari, qui non mancano certo i piaceri della vita moderna: ci sono i chiringuitos sulla spiaggia per poter bere e ballare sulla spiaggia fino a notte inoltrata ma anche piccoli ed intimi ristorantini romantici dove poter ammirare uno splendido tramonto mentre si cena insieme ad una persona speciale.

Se hai deciso di pernottare qualche notte a Formentera ti consigliamo gli appartamenti es pujols, località situata in una zona centrale dell’isola dalla quale si accede facilmente a tutti i principali luoghi d’interesse.

Ma quali sono questi luoghi di interesse e cosa si può fare a Formentera? Vediamolo insieme.

La Spiaggia di Ses Illetes

Uno dei luoghi più magici dei Formentera è senza dubbio la spiaggia di Ses Illetes situata sulla punta settentrionale dell’isola.

La spiaggia è caratterizzata da una lunga lingua di sabbia bianca che emerge dalle acque del Mediterraneo. Un paesaggio meraviglioso tanto da far parte del Parco Naturale di Ses Salines. Le acque
di questa spiaggia ospitano un ecosistema protetto fatto di erbe di mare di fauna.

Un giro in bici sull’isola

Formentera non è un isola che presenta particolari rilievi per cui sarà possibile girarla tranquillamente anche in sella ad una bicicletta.

Ci sono moltissime agenzie che si occupano di noleggio di bici elettriche o di mountain bike sparsi per tutta l’isola. I prezzi sono piuttosto economici: si parte da circa 10€ al giorno.

Potrai dunque esplorare l’isola pedalando lungo gli itinerari delle numerose piste ciclabili predisposte  dal Comune.

Torre de sa Punta Prima

Lungo la costa dell’isola è possibile trovare numerose torri di guardia risalenti ai tempi in cui i principali nemici di Formentera erano i pirati. Queste torri, dunque, servivano come sistema di difesa dal
momento che permettevano di osservare qualsiasi angolo della piccola isola. Adesso, invece, hanno il solo scopo di mostrare delle vedute panoramiche eccezionali.
Tra le quattro torri che sono presenti sull’isola di Formentera la più frequentata è la Torre de sa Punta Prima sulla costa settentrionale.

Il Mercat de La Mola

Si tratta di una sorta di mercatino hippy e delle pulci.

Infatti, a Formentera non mancano certo i mercatini all’interno poter trovare dei piccoli soprammobili, capi d’abbigliamento o particolari bijoux. Ma quello più caratteristico è senza dubbio il Mercat de La Mola dov’è possibile respirare un’aria molto rilassata e calma ed all’interno del quale si possono trovare tantissimi oggetti ed anche particolari alcolici artigianali. A fare da sottofondo a tutto questo c’è un gruppo che suona musica dal vivo.

Sant Francesc Xavier

Questo paese è il capoluogo dell’isola di Formentera dov’è possibile trovare una vivace offerta culturale.

A Sant Francesc Xavier ci si può perdere in tranquille piazzette e viali che si intrecciano tra loro andando a delineare un paese dall’atmosfera calma e pacifica. Qui ci si lascia trasportare indietro nel tempo osservando le bianchissime mura degli edifici del XVIII secolo, uno tra tutti la Chiesa di Sant Francesc Xavier.

Qui è possibile visitare anche il Museo de Etnografía de Formentera per conoscere tutte le tradizioni e la storia dell’isola.


contentmap_plugin
Vacanze in Spagna Vacanze alle Isole Baleari

Leggi anche...