contentmap_module
Vacanze in Puglia
Vacanze in Puglia

Nel punto più a nord della Puglia, all'estremità nel promontorio del Gargano, troviamo Peschici. Peschici è uno dei più suggestivi borghi pugliesi, costruita su un blocco roccioso a picco sul mare, nello splendido contesto del Parco Nazionale del Gargano.

Il Centro Storico di Peschici

Il centro storico di Peschici , dal fascino mediterraneo, con le stradine strette e scale che si arrampicano tra le case bianche, è racchiuso tra le mura dell'antico borgo medievale, oggi in parte distrutte ed in parte inglobate da abitazioni. L'accesso principale al borgo Peschiciano è attraverso un arco che i locali chiamano "Porta del Ponte", in memoria del ponte levatoio che chiudeva il paese ad ogni calar del sole per proteggerlo dai briganti. L'ingresso dalla Marina, ai piedi del Castello di Peschici, è chiamata "Porta di Basso" la presenza in passato di una porta di accesso secondaria riservata ai contadini e ai pescatori che entravano in paese dal porto e dai campi delle baie circostanti. Il centro, commistione di stili architettonici differenti che pescano dallo stile pugliese e mediterraneo, è ricco di ristoranti e botteghe artigiane. Troverai vasi, piatti ornamentali e ornamenti di qualsiasi forma, dimensione e colore.

Il Castello di Peschici

Il Castello di Peschici è la principale costruzione del centro storico. Edificato sui resti di un castello greco dai normanni intorno all'anno 1000, domina il mare da una alta roccia a strapiombo. Fu distrutto e ricostruito più volte negli anni ed ampliato da Federico II con la torre della "Rocca Imperiale" . Le "segrete", sul livello inferiore, un tempo ospitavano il granaio, cannoniere e prigioni, sono accessibili al pubblico ed ospitano periodicamente mostre culturali. I piani alti nei secoli sono stati inglobati nel tessuto urbano e spesso sono usati come case private.

La costa del Gargano, spiagge, trabucchi e torri costiere.

Molto interessanti sono le lunghe spiagge del Gargano che si trovano nel tratto di costa che arriva fino a Rodi Garganico (a nord) e Vieste (a sud) . Le spiagge sono molto lunghe e hanno un fondale basso e sabbioso, ideale per le famiglie con bambini. La costa è spesso intervallata da falesie dove troviamo i trabucchi e le torri costiere. Le torri furono edificate alla fine del 1500 lungo tutta la costa garganica. In contatto visivo tra loro, servivano per proteggere la popolazione dagli attacchi dei pirati saraceni provenienti dal mare. Nel territorio di Peschici è possibile ammirare la Torre del Monte Pucci, a ovest del paese, la Torre di Cala Lunga, quella di Usmai e infine la Torre Sfinale. I trabucchi, comuni in questo tratto di adriatico, sono antichi strumenti di pesca costruiti con pali e assi di legno, corde e reti. Queste palafitte arricchiscono la costa del gargano e spesso ospitano ristoranti caratteristici che offrono ai commensali il pescato del giorno.