contentmap_module
Booking.com
Booking.com
mandorli in fiore del Portogallo
La Via dei Mandorli (Rota das Amendoeiras) si trova in una delle regioni più verdeggianti del Portogallo e conduce lungo percorsi unici, tra le terre dell’Alto Douro e Trás–os–Montes, dove storia e tradizione vanno di pari passo con la bellezza paesaggistica.

Di seguito due possibili percorsi automobilistici:

Visualizza Rota das Amendoeiras - Portogallo in una mappa di dimensioni maggiori


Grazie al clima particolare, in queste regioni la primavera arriva circa un mese prima, si consiglia perciò di percorrere la Via dei mandorli tra febbraio e marzo, in occasione della fioritura dei mandorli e della Festa das Amendoeiras em Flor (festa dei mandorli in fiore), organizzata dalla Câmara Municipal di Torre de Moncorvo.
Oltre a un programma di attività culturali e ricreative, ha luogo una Fiera di Artigianato, dove è possibile gustare la cucina locale e assaggiare le “amêndoas cobertas” (mandorle ricoperte), una delle specialità regionali. La loro originale rituale di preparazione prevede una tostatura a fuoco lento, in un grande recipiente di rame dove le pasticciere, con le dita protette da ditali, spargono pazientemente lo zucchero e girano la frutta secca per diverse ore. Esistono tre tipi di mandorla: con zucchero bianco ("amêndoa bicuda"), ricoperta di cioccolato e cannella ("amêndoa morena") o da un finissimo strato di zucchero ("amêndoa peladinha").

E' possibile percorrere la via a bordo di treni speciali, sulla linea Porto-Campanhã/Tua e ritorno, seguendo il vecchio programma turistico di CP (Comboios de Portugal). Sono disponibili al momento 2 itinerari: clicca qui per vedere i percorsi e i prezzi.

Luoghi da visitare:

Mogadouro
Qui possiamo visitare il Castelo de Penas Róias, che appartenne ai Cavalieri Templari, e il Convento di San Francisco, probabilmente del secolo XVI.

Freixo de Espada à Cinta
Visita alla Igreja Matriz, con la sua torre ottagonale e al punto di vista spettacolare Miradouros do Penedo Durão, do Carrascalinho, do Colado e do Carril.

Vila Nova de Foz Côa
Visita alla Igreja Matriz, chiesa del XVI secolo, senza dimenticare il Parco Archeologico della Valle del Côa e al Circuito Arqueológico de Freixo de Numão.

Torre de Moncorvo
Visita alla Igreja Matriz, classificata come Patrimonio Nazionale e considerata come il più grande luogo religioso in provincia di Tras-os-Montes. Dal Belvedere di S. Gregorio è possibile godere di una magnifica vista della Vales do Douro, Sabor e Vilariça.
Consigliati anche Serra do Reboredo, patrimonio naturale e paesaggistico, e Vale do Rio Sabor. Per visitare questo villaggio, si raccomanda un percorso a piedi lungo il centro medievale della città vecchia, che comprende tante "botteghe artigiane" con vendita di prodotti locali.


Fonti: Visitportugal.com - Amdourosuperior.pt

Foto: petrus_sn

contentmap_plugin

Crea un itinerario

Itinerari

Scopri gli interessanti itinerari turistici in Europa, con mappe, foto e consigli utili.

Crea un itinerario con Google Maps e condividilo

Booking.com