banner home turismo

Booking.com
Booking.com
Berlino
( Berlino )

La prima cosa che ti viene in mente quando pensi a Berlino è il suo brutto passato e la associ subito ed inevitabilmente al muro di Berlino, solo che i tedeschi non si sono nascosti ed hanno imparato ad affrontare magnificamente la questione, ammettendo i loro fatti e misfatti ed in più sono stati in grado di andare avanti e trasformare una città bombardata e decadente in una delle città attualmente più in voga dell’Europa.

 

La Porta di Brandeburgo: il punto di partenza

Se mi dovessi chiedere cosa c’è di tanto speciale da vedere a Berlino, e perché dovresti assolutamente visitarla almeno una volta nella vita, sarei pronta a farti una lista di tutte le cose da vedere, da fare e da mangiare a Berlino! Ma mi rendo conto che per fare tutto ciò ci vogliono mesi, per cui mi limito a consigliarti alcuni dei luoghi che devi vedere obbligatoriamente se passi dalla capitale tedesca.

La prima cosa da fare quando metti piede a Berlino è quella di recarti nella Porta di Brandeburgo, è lì che inizia tutto. In questo momento mi immagino seduta in una panchina di Pariser Platz, faccio un giro panoramico a 360° ed è qui che riesco a vedere tutto! In meno di un minuto vedo la storia di Berlino: la Porta di Brandeburgo, le ambasciate degli USA e della Francia, Unter den Linden, l’Hotel Adlon. Ma mi basta oltrepassare quella porta per ritrovarmi davanti (si fa per dire) il Reichstag, il monumento all’Olocausto, una statua che urla in direzione della Brandenburger Tor, un parco enorme meglio conosciuto come Großen Tiergarten e la statua della Vittoria in cima ad una colonna.

Leggi di più su https://www.viaggiberlino.com/porta-di-brandeburgo

Il currywurst ed il Duomo di Berlino passando per il fiume Sprea

Quando giri per la città capisci subito di trovarti nella ex Berlino Est o Berlino Ovest guardando il semaforo, se quest’ultimo ha degli omini al posto dei classici pallini rossi e verdi allora sei a Berlino Est. È in questa area che trovi la maggior parte dei luoghi turistici da visitare come il Duomo di Berlino con accanto il Museumsinsel (l’isola dei musei) che non è altro che un vero e proprio isolotto bagnato dal fiume Sprea, navigabile a bordo dei tanti battelli turistici che ti portano a spasso per la città via fiume.

Non ti mancherà di certo il tempo per fare un piccolo spuntino a base di currywurst, ovvero una salsiccia tagliata a fettine e condita da una salsa con ricetta segreta, di cui tutti (berlinesi e non) si cibano in ogni chioschetto della città. Io la accompagnerei con un bel boccale di birra, ma questa è un’altra storia!

In viaggio
Autore: In viaggio
Alcune informazioni sull'autore


Ho anche scritto:

contentmap_plugin

Scrivi un articolo o un comunicato stampa su Turismo.eu, è semplice e gratuito.

> Ulteriori informazioni (Regolamento)
> Registrati
> Login Autori

Booking.com