banner home turismo

Booking.com
Booking.com
Palermo
( Palermo )

La Sicilia è frequentata ogni anno da milioni di turisti, questo perchè quest'isola ha tanto da offrire in termini storia, cultura, luoghi naturalistici e cucina. Si presta bene ad ogni tipo di vacanza, a renderla unica infatti è la varietà dei luoghi da visitare come le spiagge, i fondali marini, i parchi naturalistici, le montagne, il vulcano Etna, le città storiche, i paesini di montagna e i borghi marinari. Insomma c'è veramente l'imbarazzo della scelta.

C'è un un luogo però che riassume lo spirito, la tradizione e la cultura dell'intera isola, questo luogo è Palermo. Il capoluogo siciliano è la città più grande della Sicilia, ed è qui che è nata la tradizione culinaria dell'isola, ancora oggi infatti molti piatti popolari che vengono consumati in strada si trovano solo nella zona del palermitano e non oltre, in particolare lo street food palermitano è famoso in tutto il mondo tanto da meritarsi l'appellativo di capitale dello street food italiana.

Oltre al cibo Palermo presenta numerosi punti di interesse come le chiese, i parchi, le ville, le piazze, i mercati, i siti archeologici e le aree naturali. Visitando il capoluogo si ha la possibilità di svolgere tante attività e vivere la propria vacanza in modo unico, inoltre prenotando un b&b Palermo è visitabile anche in tre giorni, quindi ecco alcune cose che secondo noi non puoi perderti.

- Camminare a piedi per il centro storico e perditi nella città, questo ti permetterà di scoprire anche luoghi che sono fuori dalle cartine dei turisti ma che valgono la pena di essere viste, piccole vie e piazze nascoste popolate da gente che proviene da tutto il mondo.

- La spiaggia di Mondello è la più visitata dai palermitani ma è anche una meta turistica molto famosa. La spiaggia presenta un mare cristallino e una sabbia bianca e finissima che non ha nulla da invidiare alle spiagge caraibiche.

- Lo street food, come detto sopra, è uno dei punti forti della città, in ogni luogo si possono trovave venditori ambulanti o piccoli locali storici che offrono numerosi piatti tradizionali come il panino con la milza, con le panelle, la vastedda con la ricotta, lo sfincione, le stigliola, la frittola, la cassata, il cannolo e tantissimo altro. In definitiva assaggiate tutto quello che potete.

- Visitare le Catacombe dei Cappuccini da visitare per chi non si impressiona facilmente, sotto la chiesa infatti vi sono numerose mummie conservate in modo ottimale. Le Catacombe attirano milioni di turisti ogni anno.

- Visitare la Cattedrale, il Palazzo dei Normanni e la Cappella Palatina che sono il simbolo della città. La cattedrale ha una storia molto anticha, inizialmente nasce come moschea e successivamente diventerà una chiesa. All'interno vi è la cappella Palatina ed accanto vi è Palazzo dei Normanni.


contentmap_plugin

Scrivi un articolo o un comunicato stampa su Turismo.eu, è semplice e gratuito.

> Ulteriori informazioni (Regolamento)
> Registrati
> Login Autori

Hotel & Appartamenti in zona

Booking.com