banner home turismo

Booking.com
Booking.com
Roma
( Roma )

La Capitale d’Italia porta alle spalle secoli e secoli di storia, tant’è che è diventata una delle città europee più belle e più ricche di luoghi interessanti e di maggiore interesse turistico, tra i tanti citiamo il Colosseo, la Basilica di San Pietro, Castel Sant’Angelo, Piazza Navona, gli splendidi ruderi della Roma Antica in Via dei Fori Imperiali, il Circo Massimo e tantissimi altri molto conosciuti in tutto il mondo.

 

Purtroppo non tutti sanno che oltre agli ormai “classici” monumenti da vedere se si giunge a Roma, ci sono tantissime bellezze nascoste agli occhi di tutti, meraviglie poco conosciute che comunque meriterebbero un maggiore interesse, una Roma segreta che possiede una ricchezza di opere non indifferente!

Tra decorazioni, fontane, piazze e musei

Se avete preso una stanza in un Hotel Roma nord sicuramente vi trovate a due passi dal cuore della città, il punto principale della Capitale, caotico ma immensamente bello grazie alla presenza di monumenti più o meno conosciuti. Di seguito troverete dei consigli per non perderci nulla della città, neanche quei monumenti della Roma segreta, seminascosti agli occhi di tutti, romani e turisti provenienti da tutto il mondo!

Sono poche le persone che tra le viette tortuose del centro storico, tra una piazzetta e l’altra, tra i vari quartieri di Roma anche quelli più periferici ci sono delle meraviglie sconosciute, piccole e medie risorse culturali artistiche che inevitabilmente restano nascoste agli occhi passando ovviamente nell’ombra; un esempio sono i soffitti interni che adornano Palazzo Pamphilj, visibili anche dall’esterno a Piazza Navona oppure le splendide decorazioni che possiede Santa Maria del Popolo, la chiesa situata nell’omonima Piazza.

Un altro interessante monumento è la Fontana delle Tartarughe sita in Piazza Mattei a due passi dall’affollato centro storico, un vero e proprio rifugio dove regna una tranquillità quasi anomala per una città del genere. La Fontana si presenta in marmo e bronzo, dove in cima tre splendide tartarughe fanno scorrere sempre acqua, fresca e pulita.

Così come per i monumenti e piccole chicche artistiche nascoste agli occhi, a Roma ci sono differenti musei insoliti e non affollati, come ad esempio il Museo di Roma in Trastevere, un particolare museo dove è possibile conoscere la documentazione della vita quotidiana, la tradizione e la cura della ricostruzione delle scene romane e tanto altro! Insomma, se desiderate scoprire di più di una delle città più belle al mondo, in rete così come nelle più grandi librerie troverete qualcosa in più che vi faccia conoscere appieno la Roma Segreta!


contentmap_plugin

Scrivi un articolo o un comunicato stampa su Turismo.eu, è semplice e gratuito.

> Ulteriori informazioni (Regolamento)
> Registrati
> Login Autori

Hotel & Appartamenti in zona

Video su questa località:

Booking.com