banner home turismo

Booking.com
Booking.com

Tirrenia: ‘la perla del Mediteranneo’.

Così fu salutata la sua fondazione, nel 1932, per volontà del livornese Costanzo Ciano, a dimostrazione della capacità delle istituzioni italiane del tempo di trasformare un luogo paludoso e degradato in una città nuova.

Nel corso degli anni Tirrenia è cresciuta nel turismo balneare e anche in quello del sabato sera; qui, infatti, si trovano i locali più in voga tra i giovani di Pisa e di Livorno.

Eppure la vera anima di questa località della costa toscana rimane la natura.

A Tirrenia, infatti, si trova una delle aree più significativa del parco di Migliarino San Rossore e Massaciuccoli.

Incastonate tra il Mar Tirreno e la pineta del parco, i 24 ettari di dune di Tirrenia sono uno degli ultimi ambienti di questo tipo in Italia: alcune di queste raggiungono anche 10 metri di altezza.  

Per salvaguardare questo delicato e prezioso ecosistema nel 1997 è stata istituita l’Oasi WWF Dune di Tirrenia. La rara periploga greca, una delle poche specie di liane presenti nel nostro territorio può essere ammirata solo qui.

All’interno dell’oasi un sentiero di trekking segnalato da appositi cartelli e corredato da bacheche illustrative permette di scoprire di più sulle specie floreali e animali presenti nel biotopo, tra cui lo zigolo nero e la capinera

Visite all’Oasi WWF Dune di Tirrenia - Tel 050 580999

Articolo scritto da:

Soggiorni a Tirrenia – Resort Regina del Mare - Viale del Tirreno, 82, 56128 Calambrone PI


contentmap_plugin

Scrivi un articolo o un comunicato stampa su Turismo.eu, è semplice e gratuito.

> Ulteriori informazioni (Regolamento)
> Registrati
> Login Autori

Video su questa località:

Booking.com