banner home turismo

Booking.com
Booking.com

Non sempre la fama di un luogo è direttamente proporzionale alla sua bellezza.
Esistono dei luoghi sorprendenti che i visitatori vengono a scoprire per caso, per errore o per aver finalmente chiuso la guida turistica, chiedendosi perché non avevano sentito parlare prima.
E’ questo il caso di Massa Lubrense, a solo pochi chilometri di distanza dalla più famosa Sorrento, in uno dei tratti di costa più suggestivi d’Italia.

Eppure, proprio da Massa Lubrense si irradiano alcuni dei percorsi più più belli della penisola sorrentina, gli stessi attraversati dai viaggiatori americani e inglesi nel XIX secolo durante il loro Grand Tour lungo l'Europa.

Si cammina con il mare come orizzonte, tra tipici pergolati che proteggono i limoneti e tra maestosi olivi secolari.

 

Sant'Agata dei Due Golfi e la Baia di Ieranto zona senza dubbio tra i più spettacolari di questi percorsi.

La pittoresca Baia di Ieranto è compresa nell’Area Marina Protetta di Punta Campanella. La leggenda vuole che proprio qui abitassero le sirene tentatrici descritte da Omero nell’Odissea.

Si racconta che a sera, il fondo del mare porti, tra le onde, un suono che sembra un canto. Forse lo stesso sentito da Ulisse durante la sua navigazione verso Itaca.

Gli Hotel della Penisola Sorrentina in questo spettacolare tratto di costa hanno la vista sull’Isola di Capri, tanto vicina che sembra di poterla toccare, e una discesa a mare per attraverso gli odori della macchia mediterranea. Da questa base è possibile abbracciare con uno sguardo l’intero Golfo di Napoli e partire con tour organizzati alla volta degli incantevoli dintorni di Massa Lubrense.

Chi cammina lungo questi percorsi, con lo sguardo rivolto a panorami suggestivi e incantevoli, è accompagnato dalla scenografia dei tipici pergolati a protezione dei limoneti, da lussureggianti oliveti e, nei tratti costieri, dai tipici profumi della macchia mediterranea.

contentmap_plugin

Scrivi un articolo o un comunicato stampa su Turismo.eu, è semplice e gratuito.

> Ulteriori informazioni (Regolamento)
> Registrati
> Login Autori

Booking.com