Il Lago di Garda è uno dei principali poli turistici d'Italia: avere ben presente quali sono le principali tappe da non perdere durante una visita guidata dal lago è la cosa principale da valutare durante la scelta della guida turistica che organizzare il tour del lago di Garda. 

 

Vediamo di seguito quali sono le principali località che una guida turistica Lago di Garda vi farà visitare durante una visita guidata organizzata con un gruppo.

Visita guidata Lago di Garda, la sponda veronese

Questa parte del lago di Garda è la più naturalistica e ricca di scorci mozzafiato da non perdere durante una visita guidata dle garda. Di seguito le principali località da visitare nella parte veneta del lago di Garda:

  • Peschiera del Garda: crocevia fluviale molto importante l'importanza storica di questo borgo affacciato sul lago traspare da ogni angolo. Tra i monumenti che si potranno ammirare durante una visita guidata ci sono le cinta murarie fortificate, il monumento dei caduti sul molo, porta Verona e l'ex caserma d'Artiglieria, Piazza d'Armi dedicata a Ferdinando di Savoia e molti altri punti che saranno illustrati da una guida esperata del luogo. 
  • Bardolino: in questo piccolo paese non si può non visitare la Pieve di S. Severo, chiesa di origine romana, l'oratorio di San Zeno, edificio più antico del borgo e il centro con il municipio e la Torre medievale. 
  • Lazise: è uno dei luoghi più suggestivi del Garda. Qui si possono ammirare il porto e il molo intitolato a Francesco Fontana, la dogana veneta ovvero la darsena utilizzata da scaligeri e veneziani e il centro ricco di piccoli vicoli caratteristici.

Molti altri sono i paesi veneti che si affacciano sul Garda e che sono vere e proprie perle da "raccogliere": Malcesine, Garda (con punta San Virgilio uno degli angoli più belli del Garda) e Torri del Beneco sono altri luoghi caratteristici che si possono inserire durante un tour sul lago di Garda. 

Visita guidata Lago di Garda, la sponda bresciana

Anche la sponda bresciana del Lago di Garda è ricca di luoghi suggestivi da non perdersi. Alcuni di questi li riassumiamo nelle seguenti righe: 

  • Sirmione: è un paese ricco di storia e cultura oltre che essere famoso per le proprie terme che possono essere sfruttate anche per questioni salutari oltre che per rilassarsi. La rocca scaligera è sicuramente il punto più interessante da visitare, ma a Sirmione si può visitare anche piazza Castello, la chiesa di S. Anna e molti altri luoghi caratteristici della vita lacustre. 
  • Desenzano: è una delle località del Garda più famose e visitate. Qui da visitare sono assolutamente il porto vecchio, il palazzo comunale e il Duomo.
  • Salò: qui si trova uno dei più suggestivi lungolaghi del Garda. Questo conduce a Piazza della Vittoria dove è presente il palazzo di Jacopo Sansovino. Tuttavia la cosa che non si può perdere a Salò è il Vittoriale, celebre e pittoresca residenza di D'Annunzio. 

Anche in questa parte del lago il tour non finisce. Limone, Manerba e Lonato sono altre località che si possono visitare durante una visita guidata del Garda. 

Visita guidata Lago di Garda, la sponda trentina 

Il lago di Garda si affaccia anche sulla provincia di Trento, grazie a Riva del Garda. Qui troviamo l'unione perfetta tra lago e montagna e dunque anche gli amanti dei percorsi montani potranno trovare la loro occasione di svago. Piazza I Novembre, quella del Municipio e la Torre Apponale sono le principali attrazioni che si potranno visitare durante una visita guidata. 

Alessandro Voci
Autore: Alessandro VociSito: http://www.guidaturisticamantovaverona.it/
Alcune informazioni sull'autore


Ho anche scritto:

contentmap_plugin
made with love from Appartamenti vacanza a Corralejo - Fuerteventura