Trascorrere Pasqua e Pasquetta in Toscana è certamente uno dei desideri di tanti turisti che scelgono questo periodo per prendersi qualche momento di relax. Vi sono alcuni luoghi principali della città di Firenze che fanno rivivere ancora oggi tradizioni locali legate alla Pasqua, la più radicata delle quali è lo “scoppio del carro”, cerimonia che risale ai tempi della prima crociata. Proprio di fronte al Duomo la mattina di Pasqua arriva un pittoresco carro trainato da due grandi buoi bianchi e un corteo con figuranti in costume storico percorre le vie della città, il carro viene portato da Porta al Prato (dove risiede il resto dell’anno) fino alla piazza del Duomo. Dopo la Messa viene il carro e la folla vengono circondati da fuochi d’artificio e partono i festeggiamenti.

Firenze in Primavera è tutta da scoprire, è stata in passato capitale d’Italia, ed è sede di numerosi personaggi quali la famiglia De Medici. Città d’arte e d’architettura è considerata il luogo d’origine e di nascita del Rinascimento è ricchissima di monumenti e luoghi da visitare, ad esempio gli Uffizi, il Duomo, la Santa Croce, il Ponte Vecchio, Piazza della Signoria e Palazzo Pitti. Proprio per elogiare la potenza artistica della città uno degli hotel di Firenze il Golden Tower hotel ha pensato di includere nel pacchetto la possibilità di visitare a Palazzo Strozzi una mostra in cui le opere arrivano dai musei archeologici italiani e internazionali. 50 sono le sculture in bronzo che riusciranno a farvi trasportare attraverso straordinari sviluppi artistici dell’età ellenistica in tutto il bacino del Mediterraneo. Certamente potrete rivivere il periodo di Alessandro Magno e i “ritratti del potere”, ma anche respirare il pathos, l’espressività delle figure rappresentate nelle diverse sculture in bronzo. Statue monumentali di divinità, atleti ed eroi sono affiancate a ritratti di personaggi storici, ma non solo potrete approfondire le storie dei ritrovamenti di questi capolavori fino a conoscere le tecniche di finitura.

Se potete trattenervi un poco di più in città  è consigliabile visitare per la vostra Pasqua a Firenze il Giardino di Boboli o al Parco delle Cascine, un’ottima meta anche per dedicarsi allo sport, prendere il sole, organizzare un picnic o e divertirvi con i più piccoli. Invece per una gita fuori porta potrete raggiungere Fiesole e il suo sito archeologico, monumenti, chiese e un bellissimo panorama sulla “capitale del Rinascimento”.

Redazione Blastness

RedazioneBlastness
Autore: RedazioneBlastness
Alcune informazioni sull'autore
Redazione Blastness


Ho anche scritto:

contentmap_plugin
made with love from Appartamenti vacanza a Corralejo - Fuerteventura