banner home turismo

Booking.com
Booking.com

Con oltre 87 milioni di abitanti, l'Egitto è il più grande paese del Nord Africa e del mondo arabo, il terzo più grande dell’Africa. La grande maggioranza dei suoi abitanti vive vicino alle rive del fiume Nilo, su una superficie di circa 40.000 chilometri quadrati. Le grandi regioni del deserto del Sahara, che costituiscono la maggior parte del territorio dell'Egitto, sono scarsamente abitate. Circa la metà dei residenti di Egitto vive in aree urbane, con la maggior diffusione nei centri maggiori come Cairo, Alessandria e altre grandi città nella delta del Nilo.

L'Egitto ha una delle storie più lunghe di qualsiasi paese moderno, sorge nel decimo millennio a.C. come uno dei primi Stati al mondo. Considerato la culla della civiltà, è nell’ Antico Egitto che sono stati sperimentati alcuni dei primi sviluppi della scrittura, dell'agricoltura, dell'urbanizzazione e dell’organizzazione religiosa.  Monumenti iconici, come la necropoli di Giza e la sua Grande Sfinge, oltre le rovine di Menfi, Tebe, Karnak e la Valle dei Re, riflettono questa eredità e rimangono un focus significativo di studi archeologici e di interesse popolare in tutto il mondo. Ricco patrimonio culturale dell'Egitto è una parte integrante della sua identità nazionale, dopo aver superato varie influenze straniere, tra cui quella greca, persiana, romana, araba, ottomana ed europea.

L'Egitto è ricco di templi: enormi portali in pietra decorati da intagli delicati, tombe sotterranee elaborate, monasteri incastonati nel ventoso deserto e moschee riccamente decorati. Quello che sicuramente rimarrà indelebile nei ricordi nei suoi visitatori è il ritmo della vita in Egitto, il fascino mediterraneo di Alessandria, così come il ritmo elettrico del Cairo e l’ atemporalità che si respira nei  villaggi del deserto.

Diversi sono i quali dal quale non si può escludere una visita. Tra i più suggestivi c’è senza dubbio il Monastero di Santa Caterina frequentato da cristiani, ebrei e musulmani che ne fanno luogo di pellegrinaggio. I monaci residenti vivono ancora seguendo uno stile di vita semplice; il monastero è una reliquia di inestimabile valore per l'arte in quanto racchiude al suo interno documenti ecumenici davvero rari.

Come non citare poi il Cairo Bazaar di Khan Al-Khalili; è il luogo ideale per chi va a caccia di souvenir.

Il tempio di Karnak è invece il più grande complesso religioso dell’Egitto, una sorta di Città del Vaticano. Un tempio ricco di geroglifici dove è possibile ammirarne la bellezza e la vastità, passeggiando e trovando il proprio angolo per una riflessione con sé stessi.

L'Egitto è probabilmente uno dei luoghi di vacanza per eccellenza, ma soprattutto uno dei più amati fin dai tempi antichi. I primi ad apprezzarne la storia furono i Greci, Romani. Ma l'Egitto è molto più che piramidi e monumenti. É anche e soprattutto Mar Rosso, immersioni in suggestivi angoli di paradiso, locali notturni,  alberghi di lusso e ristoranti a cinque stelle.

L’Egitto si può vivere anche attraverso romantiche crociere lungo il Nilo a bordo di imbarcazioni fluviali, oppure attraverso una notte al Grand Opera, un’esperienza culturale che tutti dovrebbero sperimentare. L'Egitto è una terra vivace che ama  la vita, il suono, la bellezza. È impossibile non farsi coinvolgere nella sua storia e nella sua cultura, un viaggio ricco di esperienze ed emozioni da condividere.

 

www.betogo.com

+39.0789.64.10.74

 


contentmap_plugin

Scrivi un articolo o un comunicato stampa su Turismo.eu, è semplice e gratuito.

> Ulteriori informazioni (Regolamento)
> Registrati
> Login Autori

Video su questa località:

Booking.com