banner home turismo

Booking.com
Booking.com

In questo articolo scopriremo quali sono le mete da non perdere in caso di vacanza on the road in Sicilia, isola che si presta bene a questo tipo di avventura grazie alle sua strade panoramiche e circondate dalla natura selvaggia. Inutile dire: restate il più a lungo possibile! In quanto l'isola offre una miriade di luoghi da visitare, sia di tipo naturalistico che storico – culturale.

Iniziamo da Palermo, il capoluogo siciliano si presta bene come punto di arrivo e prima città da visitare. Appena arrivati cercate un autonoleggio Palermo e noleggiate la vostra auto o moto che più si presta alle vostre esigenze vacanziere, se preferite potete anche prenotare da casa così eviterete brutte sorprese. La ricerca sul web si può fare digitando le seguenti parole su internet “noleggio auto aeroporto Palermo “ ed avrete l'imbarazzo della scelta.

Il primo giorno di vacanza lo passeremo proprio a Palermo, è quasi obbligatorio effettuare alcune tappe. Dall'aeroporto dirigetevi verso il centro di Palermo, posteggiate l' auto ed avviatevi a piedi , si perchè anche se Palermo è una città molto grande, il suo centro storico è abbastanza compatto e facile da visitare a piedi. Troverete Palazzo dei Normanni, la Cattedrale, i mercati popolari e tanto altro ancora.

Il secondo giorno ci avviamo verso verso la costa orientale della Sicilia ed arriviamo in poco meno di un ora a Cefalù, famosa località turistica, conosciuta per la sua spiaggia ed il caratteristico paese fatto da pescatori, ci fermiamo qui solo mezza giornata e poi si riparte per arrivare a Taormina. Quest'ultima è anch'essa una località conosciuta in tutta Italia, vale la pena rimanere il resto della giornata e godersi anche uno dei numerosi spettacoli teatrali svolti negli antichi teatri greci, ancora oggi utilizzati.

Il terzo giorno si va sul famoso vulcano Etna, meta di migliaia di turisti ogni anno, è apprezzato da studiosi e curiosi, se siete fortunati potrete assistere ad una colata di lava e vi assicuro che è un'esperienza molto bella e particolare. Per i turisti vi sono varie offerte per scalare il vulcano e pernottare in uno degli innumerevoli rifugi.

Il quarto giorno si scende a Catania, città anch'essa molto antica, ha da offrire il suo meraviglioso centro storico con i suoi palazzi nobiliari e la cucina tipica del luogo. Vi consiglio di rimanere tutto il giorno perchè c'è davvero tanto da visitare, inoltre la sera anche Catania ha molto da offrire in termini di divertimento, la città è una delle più vive dal punto di vista musicale e culturale.

Noi ci fermiamo qui non perchè non ci sia altro da visitare, ma perchè penso che quattro giorni sia il tempo di una vacanza media. Prossimamente scopriremo l'altro lato occidentale della Sicilia.

 


contentmap_plugin

Scrivi un articolo o un comunicato stampa su Turismo.eu, è semplice e gratuito.

> Ulteriori informazioni (Regolamento)
> Registrati
> Login Autori

Hotel & Appartamenti in zona

Booking.com