L’isola Mauritius, nonostante faccia parte dell’Africa bagnata dall’Oceano Indiano, ormai è sempre più vicina. Voli diretti ci sono soprattutto da Roma e Milano. E spesso sono anche low cost.


Le vacanze di Pasqua alle Mauritius (o sempre preferite: Maurizio) sono un modo per vivere in assoluto relax qualche giornata, aspettando l’estate. Qui le temperature, già ad aprile, sono molto alte. Il clima è quello subtropicale e dunque le massime medie si attestano oltre ai 30 gradi. Attenzione però al rischio di piogge forti, che in questo periodo dell’anno esiste.

 

Le Mauritius si trovano a est della grande isola del Madagascar, a circa 900 km di distanza. Capitale è la piccola ma splendida Port Louis, che si trova nella costa settentrionale. Vicino a Port Louis, tante piccole isole facilmente raggiungibili. E poi la barriera corallina: un trionfo di vita e colori che vi lascerà a bocca aperta.

Le vacanze di Pasqua a Bel Ombre, sempre nello Stato di Mauritius, significano ancora mare, sole, relax e divertimento assicurato dagli hotel e i resort della zona. Qui si trova l’enorme e incantevole Vanille Reserve des Mascareignes, un vero e proprio paradiso selvaggio.

A Bel Ombre, a sud dello Stato africano immerso nell’Oceano Indiano, lunghe distese di canna da zucchero e vaniglia danno all’aria un profumo dolcissimo e ineguagliabile. Il territorio è caratterizzato da una costa alta, rocciosa e frastagliata che ci riporta quasi all’Europa settentrionale. Nella Val Riche Forest incontriamo centinaia di animali e piante in via d'estinzione. E poi c’è il fascino del Castello di Bel Ombre...

A Bel Ombre c’è la possibilità di avventurarsi nei safari e di fare tanto sport, magari in kayak o in canoa.

E cosa mangiare da queste parti? Un piatto tipico delle Mauritius è fatto di riso o farata, una specie di pane, con cui vengono serviti una salsa, pollo (o pesce),  una porzione di verdure del posto e poi spezie in abbondanza.


Il divertimento in questo angolo di mondo è assolutamente garantito. Sulle coste non mancano discoteche e bar dove è possibile conoscere la splendida gente del posto e i tanti turisti che affollano questa magnifica isola chiamata Maurizio.

Autore: darsena