banner home turismo

Booking.com
Booking.com

Negli ultimi decenni si è assistito in Italia alla diffusione di strutture ricettive di diverso genere che si propongo come valide alternative agli alberghi /hotel, e delle quali andiamo a dare una rapidissima descrizione.

Fuori dalle grandi città e dai centri abitati hanno preso piede gli Agriturismi. Queste sono strutture che in linea di principio si propongono di riavvicinare gli ospiti alla natura fornendo non solo camere per dormire, ma coinvolgendo spesso i propri clienti nelle attività tipiche delle abitazioni di campagna (coltivare, accudire gli animali, tagliare la legna ecc). Particolare che caratterizza questo tipo di attività è inoltre la produzione e la vendita di prodotti propri e la promozione della riscoperta dei sapori genuini di una volta.

Meno centrati sulla natura, ma spesso a conduzione familiare come i precedenti, sono invece i Bed And Breakfast (B&B). Qui il cliente va, se così si può dire, a casa dell’ospitante. Infatti la peculiarità di queste strutture consiste nel fatto che si mettono a disposizione delle camere nella stessa struttura di dove i proprietari e gestori risiedono. Come si può ben intuire dal nome, il servizio viene completato dalla fornitura della prima colazione.

Recentemente, soprattutto nelle grandi città si sono affermati gli hotel a ore. In particolare a Roma queste strutture si sono diffuse molto rapidamente. Per rendersene conto basta cercare su Google "Hotel a ore Roma".

Un po’ diverso il discorso per quanto riguarda gli Affittacamere. Possiamo approssimativamente definirli come una via di mezzo fra un B&B ed un hotel. Hanno infatti in comune con i B&B l’assenza di una reception fissa alla quale lasciare le chiavi della stanza ogni volta che si lascia la struttura per andare in giro, ed hanno in comune con gli hotel il mancato obbligo dei proprietari di risiedere all'interno della struttura.

Per finire citiamo gli Ostelli: presenti in molte grandi città, ospitano spesso un grosso numero di persone, in genera ragazzi, che pur di non spendere eccessivamente sacrificano parte della loro privacy. Infatti all’interno degli ostelli non ci sono camere riservate ma si dorme spesso in grossi spazi condivisi fra persone di diversa provenienza. Oltre al risparmio hanno come vantaggio una maggiore possibilità di socializzazione fra ospiti spesso provenienti da ogni parte del pianeta.

Dunque come si può ben vedere ce n’è per tutti i gusti, e a chi è deciso ad effettuare un viaggio in Italia resta solo l’imbarazzo della scelta.

 


Scrivi un articolo o un comunicato stampa su Turismo.eu, è semplice e gratuito.

> Ulteriori informazioni (Regolamento)
> Registrati
> Login Autori

Booking.com