Il 3 e 4 dicembre PaesiOnLine parteciperà alla VI edizione di BTO - Buy Tourism Online, l’appuntamento dedicato al travel 2.0, ospitato all’interno della storica Fortezza da Basso, nel cuore di Firenze.

Martedì 3 alle ore 16:00, presso la Focus Hall 2, PaesiOnLine, in collaborazione con CISET – Centro Internazionale di Studi sull'Economia Turistica, terrà il convegno “Indice di popolarità di una destinazione”, un incontro sulla web reputation delle località turistiche e sulla costruzione dell’indice di popolarità.

In un contesto altamente competitivo quale quello attuale, poter valutare il proprio posizionamento online e la propria brand reputation diventa di cruciale importanza per le destinazioni turistiche.  Per dare una risposta a queste esigenze nasce la collaborazione tra CISET e PaesiOnLine, che offre informazioni e servizi turistici a più di 30 milioni di viaggiatori ogni anno tramite il portale www.paesionline.it e altri 4 portali internazionali gestiti in altrettante lingue. La base di partenza è costituita da PlacesRank, messo a punto da PaesiOnLine: uno strumento innovativo e social, creato dal portale turistico con il contributo di migliaia di utenti che, ogni giorno, votano le destinazioni di tutto il mondo e raccontano le proprie esperienze di viaggio e soggiorno.

Le due aziende hanno unito le loro competenze per sviluppare ulteriormente questo strumento e consentire alle destinazioni turistiche di misurare la loro popolarità, sia in base ai voti e alle recensioni postati dai turisti su vari aspetti della loro offerta (alloggio, ristorazione, trasporti locali, livelli di accessibilità, attività culturali e ricreative, ecc.), sia sulla base della viralità e del livello di engagement generati da tali giudizi.  E i primi risultati di questa collaborazione verranno presentati a Firenze, il 3 dicembre prossimo, durante BTO – Buy Tourism Online, la fiera italiana del turismo 2.0 (www.buytourismonline.it).

“Alla community partecipativa costruita da PaesiOnLine si affianca il supporto scientifico del Ciset al fine di offrire una crescente attendibilità dei giudizi risultanti, attendibilità del  giudizio che non è sempre scontata quando si parla di recensioni prodotte online e coperte da una sorta di anonimato. Recentemente, infatti, si è letto di strutture recettive inesistenti che, però, risultavano essere più che apprezzate da numerosi utenti. Al contrario, un post con connotazioni decisamente negative, anche se non corrispondente al vero, può danneggiare irrimediabilmente l’immagine e la reputazione di un luogo o una struttura. Noi di PaesiOnLine vogliamo evitare tutto questo e fornire solo informazioni corrette che possano aiutare chi le legge.” Ha commentato Emiliano D’Andrea, amministratore e responsabile dell’area Business to business di PaesiOnLine.

 

PaesiOnLine è una società leader nel settore del Travel online: in dieci anni si è affermata come punto di riferimento per oltre 20 milioni di visite all’anno che ricercano informazioni su viaggi e turismo e per aziende e operatori che investono nella promozione dei loro prodotti in Italia e all’Estero. Con oltre 850 mila iscritti in tutto il mondo, PaesiOnLine si attesta tra i primi portali italiani dedicati al mondo del turismo, con collaborazioni editoriali di livello nazionale (Tiscali, Nat Geo Adventure, RDS) e portali multilingua in inglese, francese, tedesco e spagnolo dedicati ai mercati internazionali. www.paesionline.it