banner home turismo

Booking.com
Booking.com

Una delle tante professioni in cui ci si aspetta di trovare sempre personale maschile è quella dei piloti d’aereo.

Nell’immaginario collettivo e anche nella realtà, un pilota d’aereo uomo, riesce a trasmettere sicurezza al personale di bordo e ai passeggeri. A bordo di un volo per Londra, chi ha mai visto pilotare l’aereo da una donna?

Oltretutto stando ad alcuni sondaggi realizzati, dalla rivista inglese Sun, il 51% dei passeggeri stessi sembrano non fidarsi delle donne, preferendo per questo mettere le loro vite nelle mani degli uomini, ritenuti più adatti a sopportare certi stress e specifiche situazioni.

Va detto comunque che i piloti donna esistono e sono pure tanti. Certamente la differenza tra uomini e donne è enorme se si pensa che negli USA, nel 2010 sono stati registrati circa 8.175 piloti commerciali femmine in America su un totale complessivo di 266.000. I dati sono stati forniti dalla Federal Aviation Administration e si tratta comunque di un trend in crescita. Dove forse è più facile trovare piloti donna è in ambito militare e la cosa riguarda non solo l’esercito degli Stati Uniti.

In Europa i piloti donna sono presenti già da 25 anni nei voli di linea anche per l’obbligo di rispettare le cosiddette quote rosa. La Lufthansa è stata una delle prime nel continente ad avere piloti donne e sui voli Milano-Berlino non è affatto raro trovarne. Alitalia ebbe il suo primo pilota di sesso femminile solamente un anno dopo la compagnia di bandiera tedesca e più precisamente il 17 agosto del 1989.

Un’altra sezione dello stesso sondaggio del Sun, ha comunque rivelato come neanche gli uomini godano di fiducia incondizionata da parte dei viaggiatori, visto che tra gli esponenti del sesso maschile, non sono poche le teste calde e quelli che possono distrarsi facilmente per una ragione o per l’altra. Ricordiamo infatti che pilotare un aereo rappresenta una grandissima responsabilità visto che si hanno sulle proprie mani, le vite anche di migliaia di persone e che certe situazioni sono fuori dal controllo di chiunque. Per questo i corsi non sono assolutamente semplici e presentano attrezzature moderne che hanno portato i costi anche a superare i 100.000 dollari l’anno.

 


Scrivi un articolo o un comunicato stampa su Turismo.eu, è semplice e gratuito.

> Ulteriori informazioni (Regolamento)
> Registrati
> Login Autori

Booking.com