banner home turismo

Booking.com
Booking.com
Palermo
( Palermo )

Palermo è il capoluogo della Sicilia e quinta città d'Italia per consistenza demografica, da sempre è visitata, durante l'anno, da milioni di persone che rimangono affascinate dalla storia, la cultura, i profumi e i sapori che si respirano per le strade del centro storico.

I primi uomini che la videro dal mare chiamarono, il golfo su cui si adagia la città, “Conca d'Oro” per via dei folti alberi di limoni, sovrastata da monte Pellegrino essa rappresenta al meglio l'essenza siciliana. La città è ricca di monumenti, chiese, ville, giardini, palazzi rinascimentali, mercati popolari, teatri, musei e locali in cui divertirsi durante le serate, per aiutarvi ad organizzare la vostra vacanza vi daremo qualche consiglio utile su cosa fare a Palermo in modo da non perdervi il meglio che la città offre.

 

Dove dormire - Per la buna riuscita di una vacanza l'alloggio è fondamentale, è meglio evitare brutte sorprese. Al fine di muoversi meglio per le vie della città è indispensabile che l' alloggio sia situato nel centro storico, dove di certo non mancano hotel e b&b Palermo, infatti, offre una vasta scelta di strutture ricettive, da scegliere in base alle proprie esigenze. I bed and breakfast inoltre spesso sono forniti di ogni comodità e tenete conto che sarà il vostro punto di appoggio solo per la notte.

Cosa visitare - Appena arrivati a Palermo vi consiglio di passare la giornata per le vie del centro storico iniziando da Piazza Politeama, punto di incontro e di passaggio dei cittadini, camminando per via R. Settimo vi ritroverete in un'altra piazza dove sorge il Teatro Massimo, in questa via sorgono anche la maggior parte dei negozi quindi è la giusta occasione per fare shopping. Passeggiando incontrerete numerosi palazzi ottocenteschi e innumerevoli chiese tra cui il Duomo, capolavoro architettonico che mescola lo stile arabo con il normanno ed il romanico, accanto ad esso sorge un imponente struttura che da sempre è stato il luogo in cui si esercita il potere sulla Sicilia, Palazzo dei Normanni. Altra meta obbligatoria è la Vucciria, antico mercato siciliano reso famoso dal celebre dipinto di Guttuso.

 

Cosa Mangiare – Anche la cucina siciliana è il risultato delle diverse culture che si sono susseguite nel corso della lunga storia siciliana, dall'antipasto al dolce i piatti tradizionali sono imperdibili. Pasta con le sarde, cozze e vongole, il pesce è radicato nella cucina palermitana. Arancine, panino con la milza e le stigliola sono cibi da strada che consiglio di provare perchè genuini.

 

 


contentmap_plugin

Scrivi un articolo o un comunicato stampa su Turismo.eu, è semplice e gratuito.

> Ulteriori informazioni (Regolamento)
> Registrati
> Login Autori

Hotel & Appartamenti in zona

Booking.com