In occasione della Giornata mondiale del turismo, tenutasi il 27 Settembre, la Commissione UE ha riferito i dati sul turismo in Europa.

Secondo quanto riportato i visitatori internazionali sono aumentati del 5% nel primo semestre del 2013. L'Italia resta la seconda meta favorita dietro la Spagna, seguita dalla Francia.

 

I flussi turistici sono aumentati soprattutto in direzione dei paesi dell'Europa centrale e orientale (+9%), in particolare l'area baltica, ma anche di quelli meridionali e mediterranei che, nonostante la crisi, hanno registrato un netto aumento del +6%

(Ansa)