Da una recente ricerca dei dati Istat sul turismo in Italia, si è registrato un aumento esponenziale dell’uso di internet, da parte degli italiani, per organizzare le proprie vacanze. In particolar modo la regione Umbria e le sue mete più affascinanti come la Cascata delle Marmore, la Valnerina e la Basilica di San Francesco ad Assisi, sono state le chiavi di ricerca maggiormente cliccate dagli utenti in Italia. La fiducia che un tempo si affidava ad un’agenzia di viaggi per la prenotazione di voli, pacchetti turistici o la ricerca di alloggi in Umbria, oggi si affida al web.

 

Naturalmente l’Umbria non è tra le regioni italiane più cliccate d’Italia per le vacanze degli italiani, infatti è superata da regioni come la Puglia, la Sardegna la Sicilia e non solo. Si tratta di una meta di nicchia, di un pubblico che vuole staccare la spina dallo stress accumulato in città e ricerca il contatto con la natura e le attività all’aria aperta in tutta tranquillità. Per questo motivo l’Umbria è una delle regioni italiane con più agriturismi, cioè delle strutture turistiche che sono caratterizzate da un’atmosfera molto familiare. Se ad esempio pensate di visitare la Basilica di San Francesco vi consigliamo di alloggiare in uno degli agriturismi a Assisi, vi stupirete dell’ospitalità mostrata dai proprietari e dai servizi che non hanno nulla da invidiare agli hotel 3 o 4 stelle.

 

Un altro interessante dato Istat è la percentuale di prenotazioni per le vacanze in Italia rispetto all’estero: il 79% degli italiani sceglie di rimanere nella propria nazione, contro il 21% che soggiorna all’estero durante le ferie. La crisi ha senza dubbio influenzato questo dato, che però letto sotto un altro punto di vista può essere persino positivo: in questo periodo di incertezza economica si ha la possibilità di scoprire dei tesori naturali, artistici e paesaggistici della nostra nazione che fino a qualche tempo fa ignoravamo.

 

In ogni modo, se avete deciso di venire in Umbria, ma non volete staccarvi troppo dalla città con tutti i servizi che può offrire (negozi, locali, pizzerie, ecc..) e dal clima sociale, vi consigliamo di visitare Perugia, il capoluogo della Regione Umbria e centro di molte università, tra le quali l’università per stranieri più grande d’Europa. Alloggiando in uno degli economici agriturismi a Perugia si avrà il duplice beneficio di trovarsi vicino al centro città ma immersi nel verde delle colline umbre, perciò senza rumori fastidiosi e il classico traffico della metropoli.

 

Il successo delle proposte turistiche umbre sulla rete è determinato da diversi fattori, a partire dalla comodità di poter prenotare direttamente dal proprio PC di casa e la possibilità di risparmiare, oltre all’ampia scelta che spesso comprende pacchetti e offerte vacanze in Umbria che difficilmente un’agenzia di viaggi può offrire a prezzi così bassi.

 

Articolo offerto da
BellaUmbria.net

 


contentmap_plugin
made with love from Appartamenti vacanza a Corralejo - Fuerteventura