banner home turismo

Booking.com
Booking.com

Le vacanze in bici sono un’ottima soluzione per trascorrere un periodo di ferie rigenerante e in serenità, lontano dal caos delle grandi spiagge affollate, per godersi il paesaggio della montagna, a contatto con la natura e specie di animali rari e curiosi.


Trascorrere delle vacanze in bicicletta organizzate con un tour o da soli consente di recuperare la forma, tonificare i muscoli, rinforzare le difese immunitarie e soprattutto vivere la vacanza in modo diverso, riscoprendo un ritmo di vita più tranquillo, disteso e a misura d’uomo.

Le vacanze in bici permettono di riscoprire la bellezza e la semplicità dei paesaggi; consentono di ammirare scorci inediti e mozzafiato, sentieri poco battuti e il silenzio della natura incontaminata.

Senza trascurare l’aspetto economico e quello ambientale! Le vacanze in bicicletta organizzate con un gruppo o fatte in solitaria consentono di andare in ferie senza svuotare il portafoglio, dando anche uno sguardo all’ambiente. Se non si viaggia in auto ma in bici si emette meno C02 e pertanto si inquina meno l’aria che respiriamo!

 

 

Ecco nel dettaglio tutti i benefici delle vacanze in bici!

  1. Percorrere un itinerario in bicicletta permette di guardare il panorama in modo completamente differente e più attento: si presta maggiore attenzione al tracciato, si colgono meglio i profumi delle piante, degli alberi e dei fiori che ci circondano
  2. .

  3. Le vacanze in bici organizzate e guidate da un esperto consentono di fare anche nuove e curiose conoscenze: è possibile, ad esempio, incontrare le marmotte (se non si spaventano troppo al nostro arrivo e alla vista delle due ruote) o i cerbiatti, che con il calare del sole scendono a valle. Questo però è possibile solo con una guida esperta, che conosce bene il territorio e le sue tipicità.
  4.  

  5. Si possono mangiare le specialità dei luoghi che visitiamo senza la paura di ingrassare! Quando di pedala infatti si bruciano almeno 400 calorie all’ora, che possono diventare molte di più a seconda dell’intensità dello sforzo.
  6.  

  7. Le vacanze in bicicletta danno una scossa al metabolismo, specie se normalmente conduciamo una vita sedentaria. E c’è di più, perché se l’attività cicloturistica viene  svolta anche dopo le vacanze vere e proprie, magari con qualche uscita settimanale anche durante l’inverno, permette di avere grandi benefici sulle articolazioni, tanto da ridurre i dolori articolari e ossei.


  8. Le vacanze in bici stimolano i cinque sensi e allo stesso tempo consentono di viaggiare tranquilli su sentieri sicuri, lontani dal caos e dal traffico. Tutto questo concilia la solitudine interiore e quindi anche la creatività, che viene fuori all’improvviso mettendo in moto i neuroni addormentati.
  9.  


    Scrivi un articolo o un comunicato stampa su Turismo.eu, è semplice e gratuito.

    > Ulteriori informazioni (Regolamento)
    > Registrati
    > Login Autori

    Booking.com