Madrid
( Madrid )

Organizzare una vacanza nella città di Madrid significa, in buona sostanza, andare alla scoperta delle sue meraviglie artistiche. La capitale spagnola infatti propone un’offerta museale e culturale di primissimo ordine grazie a numerosi ed affascinanti luoghi dell’arte. Il più conosciuto al mondo è senza dubbio il Prado; ma non lontano c’è un altro importantissimo museo madrileno, il Reina Sofia.

Il Museo Nacional Centro de Arte Reina Sofia fa parte, insieme al Prado ed alla collezione Thyssen del cosiddetto Triangolo dell’Arte di Madrid. Inaugurato nel 1992, il museo custodisce per la maggior parte opere di arte moderna e contemporanea e dà particolare risalto agli artisti spagnoli. Non v’è dubbio che la principale attrazione sia rappresentata dalla Guernica di Pablo Picasso (sala 6): si tratta del quadro con la maggiore folla ed il consiglio è quello di ammirarlo verso l’orario di chiusura del museo, quando cioè la maggior parte della gente è uscita. Solo in questo modo si potrà apprezzare la genialità dell’artista spagnolo che, con questa tela, volle rappresentare la follia e la crudeltà dei nazisti tedeschi che bombardarono la piccola cittadina di Guernica nel 1937.

Di Pablo Picasso il Museo custodisce altre opere tra cui “Donna in Blu”. Gli altri artisti degni di nota presenti all’interno del museo sono Salvador Dalí con alcuni capolavoro come “Il grande masturbatore” e “Ragazza alla finestra”, Juan Gris, Joan Miró (splendido il suo “Uomo con pipa”). Ed ancora: l’innovativo scultore Pablo Gargallo, José Luis Gutiérrez Solana - tutta da vedere la sua tela “Tertulia del Cafè de Pombo” - Antoni Tàpies, uno dei maggiori esponenti internazionali dell’informale materico, le cui pere di trovano nelle sale 34 e 35, Andy Warhol, Lucio Muñoz e Jorge Oteiza.

Alcune informazioni pratiche per visitare il Museo. Il Reina Sofia  è aperto dal lunedì al sabato dalle 10,00 alle 21,00; la domenica dalle 10,00 alle 14,30. Chiuso il martedì. Il biglietto costa €6 ma, come nella tradizione dei musei spagnoli, vi sono alcuni giorni della settimana in cui si entra gratis. Sono il sabato dalle 14,30 fino alle 21,00 e la domenica dalle 10,00 alle 14,30.