banner home turismo

Booking.com
Booking.com

State pensando di visitare la bellissima Montecatini ma non sapete da dove iniziare il vostro tour? Attraverso alcuni pratici consigli potrete godervi a fondo l’estrema bellezza di questa città toscana, circondata da paesaggi da favola e posti di incredibile bellezza che proprio non potete perdervi.

 

Come prima cosa scegliete il tipo di alloggio tra le numerose soluzioni a vostra disposizione. Soggiornando in un hotel elegante e confortevole nel cuore di Montecatini, con centro benessere annesso naturalmente, per rendere davvero speciale la vostra vacanza.

Messa da parte la questione del “dove dormire”, possiamo passare poi al “cosa vedere?”. Non potete non iniziare il vostro giro turistico a Montecatini senza aver visto i suoi magnifici stabilimenti termali.

Qui è presente infatti il Parco delle Terme, un vasto comprensorio naturale formato da numerosi stabilimenti termali incastonati in scenari davvero molto affascinanti.

Tra questi ricordiamo soprattutto il Tettuccio, le Terme Leopoldine, le Tamerici e le Terme Excelsior. Alle terme si accompagnano poi anche le scenografiche sculture di acqua, che vanno a celebrare questo importantissimo elemento attraverso opere di straordinaria bellezza.

Tra queste abbiamo la Fontana Mazzoni risalente agli anni ’30 e pensata come completamento della nuova stazione ferroviaria. Fontana Guidotti, che si trova invece nella piazza del Popolo, fu eretta nel 1913.

E poi ancora le recenti Duetto d’Acqua (1997), posizionata lungo il Viale Verdi e Scultura d’Acqua, inaugurata nel 2004.

Lungo lo storico Viale Verdi inoltre, potrete ammirare la Palazzina Regina, ovvero la residenza estiva della famiglia granducale che doveva servire come modello per le altre dimore signorili. Attualmente ospita la sede dell’amministrazione delle terme.

Poi ancora abbiamo il bellissimo Monumento dei Caduti, collocato nel Parco Regio, che raffigura il Genio della Patria a cavallo, con la Vittoria in mano, seguita al Popolo.

Da vedere anche il Municipio, situato sulla destra del viale e costruito negli anni dal 1913 al 1919, qui erano presenti un tempo le scuderie granducali.

Infine c’è il Padiglione dei Sali, ovvero un antico chiosco dedicato alla vendita dei Sali nei primi anni del 900.

Attualmente è sede di alcuni servizi commerciali e presenta una facciata artisticamente molto interessante. Insomma dei posti davvero da non perdere durante la vostra visita alla bellissima Montecatini.


Scrivi un articolo o un comunicato stampa su Turismo.eu, è semplice e gratuito.

> Ulteriori informazioni (Regolamento)
> Registrati
> Login Autori

Booking.com