Viaggi e Vacanze

Himalaya

Ci sono tantissimi modi di viaggiare, da una rilassante vacanza al mare, dove l'unico problema sarà scegliere quale telo da spiaggia utilizzare, fino a delle vere e proprie avventure nei luoghi più selvaggi del nostro pianeta.

A seconda da ciò che si vuole provare esistono varie soluzioni per soddisfare anche i viaggiatori più estremi.

Come organizzare una vacanza estrema

La prima cosa da valutare quando si organizza una vacanza estrema è il luogo dove si decide di andare al fine di portare a seguito tutto l'occorrente per affrontare il viaggio nel migliore dei modi.

Occorrerà valutare le persone con le quali andremo e il tempo di permanenza, in maniera tale da organizzare eventuali tappe e gestire al meglio il tempo a disposizione.

Altro fattore da tenere in considerazione, soprattutto se si decide di dormire all'aperto, sono le condizioni meteorologiche, che a seconda del luogo o della stagione possono diventare davvero proibitive.

Inoltre bisognerà avere tutta la documentazione necessaria, sia i documenti che eventuali libretti sanitari che indicano lo stato di salute in caso di ricoveri accidentali.

Infine, per avere dei ricordi del viaggio ci si potrà servire delle migliori action cam da mettere in valigia, che consentiranno di riprendere tutti i momenti più suggestivi dell'intera avventura.

I migliori luoghi per una vacanza adrenalinica

Esistono numerosi luoghi che consentono di provare delle esperienze estreme. Ovviamente ogni persona sarà affascinata da luoghi diversi e anche l'emozione può essere data da situazioni differenti a seconda delle varie esigenza.

Il nostro pianeta è ricco di luoghi selvaggi e ancora inesplorati che permetteranno a chiunque di vivere delle situazioni emozionanti e indimenticabili.

La catena dell'Himalaya

Sicuramente la catena dell'Hymalaya è uno dei luoghi più suggestivi, incontaminati e selvaggi del nostro pianeta. Questa catena montuosa vanta le più alte cime, tanto da venire considerata come il tetto del mondo.

Tuttavia è anche uno dei luoghi più pericolosi a causa delle condizioni meteo che possono diventare estreme e dalla carenza di ossigeno che si riscontra alle quote più elevate, che comporta l'obbligo di dotarsi di bombole d'ossigeno.

Inoltre la lontananza da qualsiasi forma di civiltà rende complicato anche avere il minimo soccorso in caso di incidenti e l'assenza di vie di comunicazione e di servizi, rendono questo viaggio come una vera e propria sfida con la natura.

Camminata nel deserto

Altro luogo che metterà a dura prova qualsiasi viaggiatore è il deserto del Sahara.

Il più grande deserto del mondo si distende per quasi dieci milioni di chilometri quadrati. Temperature torride, totale assenza d'acqua e una natura selvaggia saranno degli ostacoli difficilissimi da affrontare anche per i viaggiatori più esperti.

Numerosi tour operator organizzano dei veri e propri percorsi tra le dune infuocate. Attraversare il deserto a piedi sarà una delle avventure più estreme possibili.

Sentieri estremi

Anche nella vecchia Europa ci sono dei luoghi ancora selvaggi dove poter vivere delle esperienze estreme.

In Spagna nei pressi di Malaga è presente quello che da tanti viene considerato il sentiero più pericoloso del mondo. "El Caminito del Rey" si trova a El Chorro, ed è stato riaperto solamente di recente dopo una lunga restaurazione.

Altro sentiero tutt'altro che semplice è quello per raggiungere il monastero presente sull'isola di Skellig Michael: infatti dopo più di un'ora di navigazione in un tratto di mare reso pericoloso dalle forti correnti e dal pericolo di caduta massi dalle alte e frastagliate coste dell'isola, una volta approdati bisognerà inerpicarsi su una scalinata di 600 scalini completamente esposta alle intemperie.

La ricompensa sarà data dal raggiungere uno dei luoghi più belli dell'intera Irlanda, considerato come patrimonio dell'umanità dall'Unesco.

Ogni viaggio è un'esperienza e la soddisfazione che si prova una volta che si compie l'impresa di realizzare un viaggio in condizioni estreme è sicuramente una delle sensazioni che più ci gratifica e ci spinge ad una nuova avventura.