Viaggi e Vacanze

Vacanze in barca

Questa estate potrebbe essere l’occasione giusta per sperimentare una vacanza in barca. Un’esperienza di questo tipo permette non dipendere da nessuno, andare dove si vuole e di godere di tutta l’autonomia che si desidera. Non c’è bisogno di possedere un’imbarcazione, in quanto le soluzioni di noleggio mettono a disposizione comfort e praticità a prezzi più che convenienti.

La presenza dello skipper

Chi non ha mai vissuto un’esperienza di questo tipo potrebbe sfruttare il servizio di noleggio barca a vela con skipper. In questo modo, approfittando della competenza e della professionalità di uno skipper armatore, si ha la certezza di ottimizzare i tempi così da poter conoscere tanto i posti a terra quanto quelli a mare. Le barche possono essere dotate di attrezzature per le navigazioni più lunghe e di tutti gli optional necessari per godere di ogni comfort si possa desiderare a bordo.

Dove andare in barca a vela

Una delle mete che meritano di essere prese in considerazione per una vacanza in barca a vela in Italia è senza dubbio la Liguria: non serve poter contare su un budget chissà quanto elevato per vivere un’estate da sogno. Il noleggio di un gommone è più che sufficiente per divertirsi in totale sicurezza, a maggior ragione nel caso in cui ci si accontenti di un’uscita in mare in giornata. Quando si ha voglia di fare il bagno, poi, si va al largo e ci si può tenere ben distanti dai turisti che affollano le spiagge. Sono numerosi i vantaggi offerti dai gommoni, che assicurano una navigazione libera e, soprattutto, esente da ostacoli burocratici. Per i modelli che non superano i 40 cavalli, infatti, non c’è neppure bisogno della patente nautica.

In viaggio in Sardegna

Anche la Sardegna è una destinazione perfetta per un viaggio in barca. Il mezzo ideale per solcare le acque di smeraldo tra le cale è lo yacht, sempre che si abbia la possibilità di affittarne uno. Va detto che l’offerta del mercato è molto ampia e variegata da questo punto di vista, con imbarcazioni di dimensioni più o meno grandi che sanno assecondare i bisogni e i desideri di tutti. Ideale per chi non vuole passare inosservato, lo yacht permette di esplorare gli scorci più suggestivi del mare attorno all’isola.

Perché scegliere la barca a vela

Sono davvero tante le ragioni per cui vale la pena di valutare l’ipotesi di organizzare una gita in barca a vela per l’estate che sta per cominciare: la gioia di scoprire le location meno conosciute, la possibilità di fare il bagno in acque cristalline, la felicità di condividere un’esperienza unica con le persone a cui si vuol bene senza che si sia costretti a sopportare le intemperanze di turisti un po’ troppo maleducati.

Le altre mete

Tra le altre mete papabili in Italia, c’è solo l’imbarazzo della scelta, dalla Costiera Amalfitana alla Toscana, passando per la Sicilia. In quest’ultimo caso è preferibile propendere per un catamarano, che risulta molto comodo per i principianti ed è fonte di divertimento per i più esperti. La rete a prua permette di stendersi per prendere il sole e abbronzarsi nelle ore diurne, ma anche osservare il cielo stellato dopo il tramonto. In un catamarano, inoltre, le aree comuni sono particolarmente vivibili.