Viaggi e Vacanze

Rovigno - Croazia

Il turismo dentale in Croazia negli ultimi anni ha registrato un notevole incremento e il suo trend continua a rimanere positivo. Le motivazioni sono piuttosto facili da rilevare: prestazioni di alto livello con un risparmio del 50/70%.

Qualità e convenienza

Trattandosi di un argomento legato alla salute dei denti, il risparmio come lato positivo non basta. Occorre poter contare sulla professionalità, sulla deontologia e sulla serietà dei dentisti che operano in cliniche valide e attrezzate. Ed è proprio questo, infatti, il secondo motivo di un tale successo. L’entità della percentuale media di risparmio è molto alta, in più i professionisti che operano in Croazia sono preparati e certificati e le cliniche accoglienti e di alto livello.

La possibilità di abbassare in questo modo i prezzi dipende da elementi come la particolare condizione tributaria della Croazia che prevede la tassazione agevolata per i liberi professionisti. Un ultimo fattore che determina la convenienza di farsi curare i denti nell’Est Europa è la praticità nel contattare le cliniche e nell’iter da svolgere: raccolta informazioni tramite siti web di alta qualità e possibilità di prendere accordi e organizzare il tutto con l’ausilio dei mezzi di comunicazione online. Si può comodamente richiedere un preventivo per curare i denti in Croazia online e una prima visita gratuita in Italia. La lingua normalmente non è un problema: si può comunicare tranquillamente in italiano.


Farsi curare i denti in Croazia: le prime cose da fare

Per una gestione dell’iter nel modo più semplice possibile, si invia una richiesta di preventivo gratuito online chiedendo tutte le info che si ritengono opportune sulla procedura, sui tempi degli interventi e sulla spesa che richiede la cura. È possibile allegare anche la documentazione in possesso del paziente utile all’inquadramento del problema, come l’ortopanoramica.

È bene rivolgersi a cliniche croate convenzionate con l’Italia. Il perché è presto detto: in questo modo, sarà possibile effettuare una prima visita di controllo sul territorio italiano. È una condizione di particolare vantaggio che non va sottovalutata perché implica un minore impegno e una minore spesa. Per altro, ci sono cliniche che offrono la possibilità di una prima visita gratuita. Durante questo incontro iniziale, il dentista procederà al controllo e all’effettuazione delle lastre di modo da avere un quadro generale della condizione di salute dei denti, delle radici e anche delle ossa di mascella e mandibola. La prima visita non implica un impegno: dopo di essa, il paziente deciderà se farsi curare dal dentista che lo ha visitato.

Cure e soggiorno: salute e risparmio e relax

Una volta stabilito di proseguire la collaborazione, si decide l’iter da intraprendere, gli interventi da effettuare, le relative tempistiche. Nemmeno il viaggio sarà necessariamente una grossa incombenza perché si trovano delle vantaggiose soluzioni, ci sono dei veri e propri pacchetti che includono viaggio e soggiorno oltre alle cure in clinica. Chiaramente si andrà ad alloggiare in strutture convenzionate, non lontane dalla clinica prescelta e a condizioni economiche favorevoli. La convenienza non è finita qui: alcune realtà mettono addirittura a disposizione una scontistica per gruppi e famiglie e una visita di controllo gratuita dopo il trattamento.

Non bisogna, infine, tralasciare un ulteriore aspetto: le cliniche dentistiche in Croazia possono essere dei grandi centri dedicati al benessere generale della persona comprensivi anche di centro estetico. Si può, quindi, partire perché si ha la necessità di curarsi i denti ma si può cogliere l’occasione per dedicarsi a se stessi, per fare quasi una piccola vacanza con l’occasione e unire l’utile al dilettevole. Se si è interessati anche alla medicina estetica, basta consultare il sito della clinica per vedere se presso di essa viene praticata.


 


contentmap_plugin