banner home turismo

Booking.com
Booking.com
Firenze
( Firenze )

Il mercato centrale di Firenze nel quartiere di San Lorenzo è una vera eccellenza del capoluogo toscano dove si possano trovare prodotti gastronomici unici e di altissima qualità.

il successo di questo luogo dove abbondano eccellenze gastronomiche ed ottimi vini è stato tale da essere scelto dalla società Grandi Stazioni per essere anche un mercato itinerante situato nei pressi delle stazioni ferroviarie delle città più importanti come Roma e Venezia in spazi temporanei adibiti ad essere luoghi di ristorazione seguendo la miglior tradizione dei catering Firenze.

La prima città in cui il mercato di Firenze è andato in trasferta è stata Roma, la scelta della capitale per ospitare questa iniziativa enogastronomica ha riscosso un grande successo, tale che l'evento gastronomico è stato replicato in un'altra importante città turistica come Venezia nei pressi della stazione nello spazio della Piazzetta Interna di Santa Lucia. 

Dopo il primo allestimento del mercato di San Lorenzo presso la stazione di Roma la location temporanea a Venezia è stata una conferma della fiducia accordata al Mercato di Firenze da Grandi Stazioni, la società che si occupa di riqualificare, valorizzare e gestire le quattordici principali stazioni ferroviarie italiane.

Il Mercato Centrale di Firenze in trasferta a Venezia è stata un occasione di proporre ad un nuovo pubblico un'ampia varietà di cibi, una conferma ai riconoscimenti ottenuti nell'edizione romana quando l'evento gastronomico ha raccolto eccellenti risultati conquistando il premio Novità della Guida di Roma 2018 del Gambero Rosso.

L'allestimento del Mercato Centrale di Firenze presso Venezia ha coperto un migliaio di metri quadri nei quali oltre a 12 punti vendita di food truck erano presenti ben 400 posti a sedere e un palco utilizzato per eventi culturali e musicali.Tra le eccellenze gastronomiche ci sono state molte conferme come gli hamburger di Chianina, la pasticceria siciliana, il fritto, la porchetta, la trippa ed il lampredotto, oltre all'immancabile pizza e molti altri prodotti che hanno allietato il palato non solo dei turisti in transito ma anche dei veneziani.