banner home turismo

Booking.com
Booking.com

 

State organizzando un viaggio negli Stati Uniti e vi servono informazioni su quali documenti sono necessari? Bene, l’ESTA è ciò di cui avete bisogno!


L’autorizzazione al viaggio è un documento nato nel 2009 per mano del Governo degli Stati Uniti, che ha deciso che chiunque voglia recarsi nel Paese attraverso una nave o un aereo debba prima ricevere un’autorizzazione. In questo modo il Dipartimento della Sicurezza Interna degli Stati Uniti (DHS) ha modo di assicurarsi che i viaggiatori diretti negli USA non costituiscano un pericolo per la sicurezza dei cittadini.

ESTA è l’acronimo di Electronic System for Travel Authorization, che significa sistema elettronico per l’autorizzazione al viaggio e fa parte del Visa Waiver Program (VWP), il programma di viaggio senza visto del Governo degli Stati Uniti. Questo programma infatti consente di poter entrare negli Stati Uniti senza dover ricorrere ad un’ambasciata o un consolato per richiedere un visto, risparmiando così tempo e denaro.

 

Quando richiedere l’ESTA per gli USA?

L’autorizzazione al viaggio senza visto è prevista solamente in alcuni casi, ovvero quando si viaggia per turismo o per affari e solamente se la durata del viaggio è inferiore ai 90 giorni. Nel caso in cui non si rispettino queste condizioni sarà necessario ottenere un visto.

Inoltre per poter accedere al programma di viaggio senza visto è necessario avere la cittadinanza di uno dei 38 paesi che fanno parte del Visa Waiver Program (Andorra, Australia, Austria, Belgio, Brunei, Cile, Corea del Sud, Danimarca, Estonia, Finlandia, Francia, Germania, Grecia, Islanda, Irlanda, Italia, Giappone, Lettonia, Liechtenstein, Lituania, Lussemburgo, Nuova Zelanda, Norvegia, Paesi Bassi, Portogallo, Principato di Monaco, Repubblica Ceca, Repubblica di Malta, Regno Unito, San Marino, Singapore, Slovacchia, Slovenia, Spagna, Svezia, Svizzera, Taiwan, Ungheria).

Per poter usufruire dell’ESTA è inoltre necessario essere in possesso di un passaporto elettronico. Il passaporto elettronico è l’unico attualmente accettato (dall’aprile 2016), anche se in passato erano ammessi anche altri tipi.

Il passaporto elettronico si contraddistingue per il logo nella parte bassa della copertina e per la presenza al suo interno di un microchip. Il microchip contiene le informazioni biometriche del titolare, tra cui anche una foto e le impronte digitali.

Come ottenere l’ESTA online?

È possibile ottenere l’ESTA online, compilando un semplice modulo sul sito del Governo statunitense (https://esta.cbp.dhs.gov/esta/).
Durante la compilazione del modulo verranno richieste varie informazioni: oltre alle informazioni generali del richiedente verranno chieste anche informazioni riguardanti al viaggio e al passaporto. È quindi consigliato effettuare la richiesta con sottomano il passaporto e i biglietti di viaggio.

Terminata la compilazione del modulo, che solitamente richiede non più di trenta minuti, sarà necessario effettuare il pagamento. Il costo dell’ESTA è di 14 dollari, da pagare con una delle carte di credito riconosciute (MasterCard, VISA, American Express, and Discover (JCB, Diners Club)) oppure con PayPal.

Dopo aver effettuato il pagamento è necessario attendere una risposta, che può essere di tre tipi: autorizzazione approvata, autorizzazione negata o autorizzazione in corso.

Nella gran parte dei casi l’autorizzazione viene approvata entro una decina di minuti. Nel caso in cui siano necessari controlli più approfonditi è garantita una risposta nelle 72 ore seguenti alla richiesta. Per questo motivo è consigliato richiedere l’ESTA almeno 72 ore prima della partenza.
È inoltre possibile che l’autorizzazione al viaggio venga negata, ed in questo caso l’unico modo per poter entrare negli Stati Uniti è di ottenere un visto.

Quanto tempo è valido l’ESTA?

Una volta ottenuta l’autorizzazione al viaggio rimane valida per due anni, oppure fino alla scadenza del passaporto se inferiore ai due anni.

Nel periodo in cui rimane valida è possibile utilizzare l’autorizzazione al viaggio più d'una volta, semplicemente cambiano le informazioni riguardanti il viaggio che si vuole effettuare.

 

 

Alessandro Ambrosi
Autore: Alessandro Ambrosi
Alcune informazioni sull'autore


Ho anche scritto:

Scrivi un articolo o un comunicato stampa su Turismo.eu, è semplice e gratuito.

> Ulteriori informazioni (Regolamento)
> Registrati
> Login Autori

Booking.com