banner home turismo

Booking.com
Raduno Regionale Delle Pro Loco Della Sardegna: Sarroch 8 – 9 Luglio 2017 - 5.0 out of 5 based on 1 vote

Valutazione attuale: 5 / 5

Stella attivaStella attivaStella attivaStella attivaStella attiva
 

Sabato 8 e domenica 9 luglio 2017 nella suggestiva cornice della storica Villa Siotto a Sarroch avrà luogo la PRIMA edizione della Rassegna Regionale degli enti di promozione turistica locale della Sardegna

 

Si rinnova anche per il 2017 l’appuntamento con la grande estate sarrochese. Sabato 8 e domenica 9 luglio 2017 nella suggestiva cornice della storica Villa Siotto a Sarroch avrà luogo la PRIMA edizione della Rassegna Regionale degli enti di promozione turistica locale della Sardegna.

Il raduno regionale delle Pro Loco” afferma Vittorio Cois Consigliere Comunale e Presidente Commissione Turismo del Comune di Sarroch “consentirà di riaffermare il ruolo fondamentale che queste associazioni svolgono come custodi di tradizioni e cultura, promotori di turismo e territorio. Un appuntamento dove proveremo a legare diverse tipologie di interscambi enogastronomici, attraverso una moderna promozione dei vari territori sardi, ricchi di eccellenze, usanze e tradizioni. Il Raduno Regionale delle Pro Loco sarà un occasione fondamentale per valorizzare gli artisti e gli artigiani del nostro territorio, ma anche i beni di pregio storico, artistico, culturale, naturalistico e archeologico di cui il comune di Sarroch è particolarmente ricco. L’obiettivo è quello, nel tempo, di consolidare questa tipologia di eventi rendendoli più appetibili e interessanti ai turisti che decidono di visitare il nostro territorio.

Tradizioni e cultura di cui la cittadina di Sarroch è particolarmente ricca, come dimostrano le decine di nuraghi, muti testimoni di un passato che spesso non viene raccontato come dovrebbe.

L’8 e il 9 luglio, grazie al Raduno regionale delle Pro Loco della Sardegna, i tanti curiosi e appassionati potranno visitare e conoscere piccoli gioielli custoditi nello scrigno della città di Sarroch. A cominciare dalla splendida Villa Siotto, un’affascinante casa padronale nonché “azienda agricola completa” dei primi del Novecento e oggi prestigiosa sede di rappresentanza per iniziative culturali e location per la celebrazione di matrimoni.

Intanto a Sarroch a poco più di un mese dall’importante appuntamento fervono i preparativi “come proloco organizzatrice avremo l’onore di mostrare alle migliaia di visitatori le bellezze del nostro territorio” afferma Efisio Casu “in questi anni di crisi generalizzata possiamo affermare senza ombra di dubbio che grazie alle Pro Loco sarde si è riusciti a conservare e tramandare un bagaglio di tradizioni e cultura che ha pochi eguali nel panorama italiano”.

La collaborazione tra enti e associazioni locali è importantissima” conclude il Presidente Commissione Turismo Vittorio Cois “ gli enti e le associazioni culturali da soli difficilmente riuscirebbero a organizzare eventi sociali e culturali di questa portata”.

Saranno almeno 40 le Proloco che parteciperanno al grande raduno regionale del 8 e del 9 luglio 2017. 40 protagonisti di primo piano che presenteranno all’interno di una sorta di percorso del gusto mediterraneo le specialità culturali e culinarie dei propri territori. 

Mauro Melis
Autore: Mauro Melis
Alcune informazioni sull'autore


Ho anche scritto:

Scrivi un articolo o un comunicato stampa
su Turismo.eu, è semplice e gratuito.

> Ulteriori informazioni (Regolamento)
> Registrati
> Login Autori

Valigie per i piccoli: