banner home turismo

Booking.com
Booking.com

Il generale clima di incertezza ha condizionato il comparto turistico delle case vacanza, andando così a minare uno di quei settori che in una regione a spiccata vocazione turistica come la Sardegna riveste una significativa importanza. Per donare nuova linfa al settore si è quindi proceduto ad un abbassamento del prezzo degli immobili.

La casa vacanza Sardegna rappresenta da sempre un doppio investimento, tanto in termini economici quanto in termini di “qualità della vita” in quanto rilassa, diverte e rigenera.

In passato l'investitore italiano puntava ad acquistare immobili lontano dal proprio ambiente lavorativo, ora pare invece che la tendenza sia cambiata. Investire in una casa in vendita Sardegna risulta più conveniente se il luogo in cui sorge non dista molto lontano dalla propria residenza: questo perché in questo modo l'abitazione potrebbe essere utilizzata durante l'anno per trascorrere i weekend o i periodi di feste, affittandola magari per uno o due mesi all'anno per ripagarsi le spese e guadagnarci anche qualcosa.

Essendo la Sardegna una delle mete da sempre preferite dagli italiani e dai turisti stranieri, è abbastanza semplice ottenere buoni rendimenti legati all'affitto di immobili.

La migliore scelta dell'investimento cade sulle località alla moda e sugli immobili che possiedono alti standard di qualità e comfort ma risulta molto conveniente puntare anche su località meno note ma ben servite, non lontane dalle località più conosciute e con queste ben collegate: per la Sardegna si segnalano le case Carloforte, nel versante sud-occidentale dell'isola, che rappresentano graziosi esempi di architettura locale armoniosamente integrati nel territorio circostante e a due passi da bellissime spiagge.


Scrivi un articolo o un comunicato stampa su Turismo.eu, è semplice e gratuito.

> Ulteriori informazioni (Regolamento)
> Registrati
> Login Autori

Booking.com