Come ogni anno, con l’avvicinarsi dell’estate i vacanzieri si preparano alle loro vacanze al mare e l’Italia, il belpaese del mediterraneo, il cui clima e paesaggio si rispecchia sul tutto il territorio in un susseguirsi di stupendi e variegati ecosistemi che la rendono unica nel suo genere, viene presa d’assalto lungo le sue magnifiche coste da turisti provenienti da ogni parte del mondo.

Considerato uno dei principali simboli della città di Bologna, Piazza Maggiore è una delle più vecchie, belle e ampie piazze d’Italia. Nata come "platea communis", ossia lo spazio dove si radunava il popolo e dove si teneva il mercato, la piazza appare oggi come il risultato di numerose trasformazioni che iniziarono nel XIII secolo con lo scopo di darle quella centralità che conserva tutt’ora. Particolare non da poco, la piazza è circondata dai più importanti edifici della città medievale.

Palermo
Vacanze a Palermo

La Sicilia ogni anno è meta di turisti provenienti da tutto il mondo. Tra le città più belle da visitare indubbiamente Palermo è tra le città più belle sia dal punto di vista culturale che dal punto di vista di bellezze da vedere.

Firenze
Vacanze a Firenze

Firenze è nota per i suoi ricchissimi musei e palazzi, eppure offre anche molti piacevoli spazi all’aperto in cui poter passeggiare con l’arrivo della primavera.

Ecco cinque suggerimenti open-air per scoprire ancora una volta il fascino di una città dalle mille sfaccettature che non può essere visitata in una volta sola:

Il Marocco è stato fortemente indipendente in tutta la sua storia rimanendo però ideologicamente aperti al mondo, creando così un inebriante mix di culture, religioni e lingue dalle radici molto antiche e una visione straordinariamente moderna.

Composto da 10 isole principali e otto isolotti minori al largo della costa occidentale dell'Africa, Capo Verde è un arcipelago con tanto da offrire ai turisti, sia per coloro alla ricerca di una rilassante vacanza al mare, sia per coloro che amano gli sport come il surf o per chi apprezza escursioni in terreni vulcanici e montuosi.

La Giamaica è una delle tre isole dei Caraibi del Nord che formano le Grandi Antille. È il più grande paese di lingua inglese nel Mar dei Caraibi, che si estende 146 miglia da est a ovest. La Giamaica gode di una posizione privilegiata sulle principali rotte di trasporto e sulle linee aeree del mondo. Il nome del paese deriva da un Arawak (aborigeno indiano) parola che significa, terra di legno e acqua. E così è.

Tranquillità, sicurezza, piste semplici e baby parking. Queste le caratteristiche indispensabili per far sì che sia una vacanza piacevole per grandi e piccini

Cielo terso, timidi raggi di sole che scaldano appena l’aria e un paesaggio completamente innevato. Per molte persone la settimana bianca è un appuntamento irrinunciabile. Quando si parte con dei bambini, però, la vacanza può rivelarsi estremamente faticosa, se non ci sono le strutture adeguate o piste semplici dove far divertire anche i più piccoli. Partendo dalle recensioni inserite dai propri utenti, e facendo una ricerca sulla base delle strutture e delle caratteristiche del posto, il portale di viaggi e turismo PaesiOnLine ha stilato una serie di località ritenute più indicate per una settimana bianca in famiglia.

Quando si parte con i bambini, è consigliabile prevedere delle attività collaterali allo sci, sia per far divertire i bambini che ancora non hanno imparato a sciare e, in generale, per evitare che si annoino.

Tra le regioni con l’offerta più ampia e variegata c’è sicuramente il Trentino Alto Adige. L’area circostante il comune di  Alpe di Siusi (http://goo.gl/CVrRLs) si presta bene a soggiorni formato famiglia. Il 34% degli utenti PaesiOnLine che ha pubblicato una recensione, infatti, vi ha soggiornato con la propria famiglia, scegliendola per le piste di diversa difficoltà, ma anche per le altre attività offerte. Ad esempio, in Alta Badia si organizzano gite a cavallo sulla neve. In  Provincia di Trento, invece, la meta ideale è Andalo, dove è possibile visitare il Parco Faunistico di Spormaggiore: una riserva naturale in cui è possibile osservare da vicino splendidi animali quali l’orso bruno, volpi, caprioli, linci, gatti selvatici e persino dei lupacchiotti.

Spostandoci sulla fascia delle Alpi, in Val d’Aosta, in località Flassin si trova un parco giochi con una superficie di 50 mila metri quadri, in Lombardia c’è il  Baby Park Looney Tunes in Val Brembana, dove i piccini possono divertirsi con Bugs Banny ed i suoi amici, ma anche Bormio (http://goo.gl/hoqStp), dove il 35% che l’ha scelta come meta per trascorrere la settimana bianca, era in viaggio con i figli. In Piemonte, gli utenti di PaesiOnLine consigliano Limone dove, oltre al Kinder Park con animazione, sulle piste sono presenti numerosi tapis roulant per la risalita.

Se si preferisce trascorrere la vacanza sugli Appennini, in Emilia Romagna il Monte Cimone, oltre ad offrire delle piste divertenti per i genitori, ospita due grandi parchi giochi che accettano bambini anche al di sotto dei 4 anni, e sugli impianti del Corno alle Scale sono previsti ski pass gratuiti per bambini fino ad 8 anni. In Toscana, Abetone sembra essere tra le mete più scelte, sia per le numerose scuole sci, sia per i parchi divertimento, mentre in Abruzzo, Pescocostanzo (http://goo.gl/NRjMCQ), il 25% circa dei visitatori ha soggiornato con la famiglia, convinti anche dalla recente apertura del parco per bambini e ragazzi Pesco Kids Park.

Articolo offerto da PaesiOnLine (www.paesionline.it)

Viaggiare in primavera ed estate è il modo migliore per trascorrere week end all'insegna dell'arte e della cultura. In Italia non mancano le possibilità, tra le regioni italiane con una offerta turistica low cost ma di ottima qualità c'è la Campania. Tutta la Campania è da visitare, il modo più facile per visitare una parte della regione è puntare su Salerno.

Sestriere è considerato il più alto comune d’Italia con i suoi 2.035 metri sul livello del mare, ma anche il più giovane, infatti, a dispetto delle maestose montagne che lo ospitano è sorto intorno agli anni trenta, esattamente quando vennero costruiti i primi insediamenti turistici tra i quali le due caratteristiche torri, vero e proprio simbolo del colle.

Palermo
Vacanze a Palermo

Ci troviamo nel cuore del centro storico di Palermo, nel quartiere dell'Albergheria. Il mercato storico di Ballarò non appare all'improvviso, bisogna addentrarsi in uno dei tanti vicoli stretti che lo collegano alle arterie principali, corso Tukory o via Maqueda.

 

Trascorrere Pasqua e Pasquetta in Toscana è certamente uno dei desideri di tanti turisti che scelgono questo periodo per prendersi qualche momento di relax.

La Repubblica Dominicana è davvero un’isola di contrasti, dove scogliere rocciose e catene montuose rappresentano le vette più alte, le valli cadono poi fino al punto più basso, dove ci sono Caraibi.

Dal momento che quasi tutti gli ecosistemi conosciuti all’uomo si trovano in Messico, non c'è nessun altro paese del Nord o Centro America, che offre così tante occasioni di avventura ai suoi viaggiatori.

Madagascar, l'Isola Rossa, l'Isola Arcobaleno, l'ottavo continente, ci sono molti nomi per la quarta isola più grande del mondo. Madagascar si trova nella zona sud-occidentale dell'Oceano Indiano ad est della costa d'Africa a circa 400 km al largo della costa del Mozambico. L'isola è riconosciuto come una tra le dieci migliori al mondo per la biodiversità.

La SS 223 che da Grosseto conduce fino a Siena e attraversa le foreste della Maremma nasconde sorprendenti tesori archeologici dei più svariati periodi storici.

Il Kenya è una terra ricca di contrasti, composta da aridi deserti, ricche savane, cime innevate del Monte Kenya, la Great Rift Valley, laghi e spiagge sabbiose orlate di palme. Il paese vanta la più ampia gamma di specie di selvaggina in Africa, tra cui il 'Big Five'.

Con oltre 87 milioni di abitanti, l'Egitto è il più grande paese del Nord Africa e del mondo arabo, il terzo più grande dell’Africa. La grande maggioranza dei suoi abitanti vive vicino alle rive del fiume Nilo, su una superficie di circa 40.000 chilometri quadrati. Le grandi regioni del deserto del Sahara, che costituiscono la maggior parte del territorio dell'Egitto, sono scarsamente abitate. Circa la metà dei residenti di Egitto vive in aree urbane, con la maggior diffusione nei centri maggiori come Cairo, Alessandria e altre grandi città nella delta del Nilo.

Si pensa sempre che una vacanza low cost in Sardegna non sia possibile, ma non è vero: scoprite questa magnifica isola seguendo i nostri consigli!